Cosa sono i 24 CFU

Per diventare insegnante, è necessario il titolo di studio previsto, per ciascuna Classe di Concorso, secondo dalla normativa vigente ovvero secondo il DM 259/2017.

L'articolo 5, comma 1, lettera b), e comma 2, lettera b), di cui al decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 59", prevede fra i requisiti per l'insegnamento  di "24 crediti formativi universitari  o  accademici,  di  seguito denominati CFU/CFA, acquisiti  in  forma  curricolare,  aggiuntiva  o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e  nelle metodologie e tecnologie didattiche",

In conseguenza, per partecipare al prossimo concorso ordinario per coloro che non hanno maturato almeno 3anni di servizio negli ultimi otto anni sarà obbligatorio aver acquisito 24 CFU/CFA in discipline antropo-psico-pedagogiche, prima delle istanze di partecipazione. 

Inoltre l'emendamento 1.49 al Decreto Scuola, a firma Testamento-Miceli, approvata dalla Commissione congiunta Culture/Lavoro della Camera e che andrà in discussione in aula plenaria da lunedì 25 novembre 2019, prevede la possibilità di inserimento in III fascia anche per docenti non precedentmente inclusi. che dovranno però essere in possesso dei 24CFU come coloro che intendono partecipare al Concorso Ordinario.

Questi concorsi riguardano però ESCLUSIVAMENTE i docenti della SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO (Medie e Superiori).

I requisiti per poter partecipare al concorso ordinario, ovvero al concorso per chi non si è abilitato all'insegnamento con i vecchi percorsi TFA o PAS, sono due (art. 5 del decreto 59/2017):

 

In attuazione del decreto legislativo 59/2017, il Ministro dell’Istruzione ha firmato il 10 agosto 2017, il Decreto Ministeriale 616 che specifica modalità e costi di acquisizione dei 24 crediti universitari e/o accademici necessari per la partecipazione ai futuri concorsi per la scuola secondaria. In particolare, il decreto definisce:

 

Gli ambiti ed i settori scientifico-disciplinari nei quali è necessario acquisire i 24 Crediti universitari e/o accademici sono i seguenti:

Ambiti CFU

Dei 24 crediti, 6 almeno vanno acquisiti in almeno tre dei sopra riportati ambiti disciplinari.

Rassegna Stampa

Siti amici

Seguici su