Cosa sono i 24 CFU

Nella Scuola secondaria di primo e secondo grado è arrivato il FIT (Formazione Iniziale e Tirocinio), la nuova modlità di Reclutamento dei Docenti. Nella cosiddetta fase transitoria del 2018, è prevista l'uscita di ben 3 concorsi, dei quali due riservati agli abilitati in GAE e II fascia, oltre ad un concorso ordinario per coloro che non hanno maturato almeno 36 mesi di servizio negli ultimi otto anni e che avranno acquisito 24 CFU/CFA in discipline antropo-psico-pedagogiche. 

Questi concorsi riguardano però ESCLUSIVAMENTE i docenti della SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO (Medie e Superiori).

I requisiti per poter partecipare al concorso ordinario, ovvero al concorso per chi non si è abilitato all'insegnamento con i vecchi percorsi TFA o PAS, sono due (art. 5 del decreto 59/2017):

 

In attuazione del decreto legislativo 59/2017, il Ministro dell’Istruzione ha firmato il 10 agosto 2017, il Decreto Ministeriale 616 che specifica modalità e costi di acquisizione dei 24 crediti universitari e/o accademici necessari per la partecipazione ai futuri concorsi per la scuola secondaria. In particolare, il decreto definisce:

 

Gli ambiti ed i settori scientifico-disciplinari nei quali è necessario acquisire i 24 Crediti universitari e/o accademici sono i seguenti:

Ambiti CFU

Dei 24 crediti, 6 almeno vanno acquisiti in almeno tre dei sopra riportati ambiti disciplinari.

Rassegna Stampa

Siti amici

Seguici su